[How To] Installare centralino Voip Asterisk multifunzione

Asterisk Support Forum. Discussioni generali.

Moderatori: rgbsyst3m, asterweb

pilovis
Utente
Messaggi: 387
Iscritto il: mercoledì 2 febbraio 2011, 1:04
Località: Torino

Comandi per interrogare Asterisk

Messaggio da pilovis » sabato 18 luglio 2015, 14:49

Ecco un piccolo sunto di alcuni comandi utili che ho creato per l'interrogazione di un server Asterisk, comandi che possono essere lanciati sulla macchina stessa o anche da una macchina remota tramite ssh.
Questi comandi se inseriti in uno script, possono essere utilizzati per monitorare un server Asterisk e/o per generare allarmi o far partire azioni.
I comandi possibili sono molti di piu', ma questi sono i principali ;)

nota: tutti i comandi qui sotto devo essere dati da utente root (in alternativa utilizzare "sudo").

/usr/sbin/asterisk -rx "sip show registry"|tail -n 1|awk '{ print $1 }'
# numero canali SIP registrati (attivi)

/usr/sbin/asterisk -rx "sip show peers"|tail -n 1|awk '{ print $5 }'
# numero totale di peers SIP registrati (attivi)

/usr/sbin/asterisk -rx "dongle show devices"|tail -n 1|awk '{ print $3 }'
# stato chiavino GSM dongle0, valori possibili:
active, held, dialing, alerting, incoming, waiting, initialize, released, unknown
nota: chan_dongle deve essere installato e attivo

/usr/sbin/asterisk -rx "jabber show connected"|tail -n 1|awk '{ print $4 }'
# numero di utenti Jabber collegati (attivi)
nota: il canale jabber deve essere installato e attivo

/usr/sbin/asterisk -rx "sip show peer 01119839669" | grep -i status | cut -d' ' -f11
# stato di un trunk SIP specifico - 01119839669 in questo esempio

/usr/sbin/asterisk -rx "sip show peer 202" | grep -i status | cut -d' ' -f11
# stato di un client SIP specifico - 202 in questo esempio

/usr/sbin/asterisk -rx "dongle show device state dongle0" | grep -i 'Location area code'| cut -d':' -f2
# LAC GSM (hex), vedi post precedente
nota: chan_dongle deve essere installato e attivo

/usr/sbin/asterisk -rx "dongle show device state dongle0" | grep -i 'Cell ID'| cut -d':' -f2
# CID GSM (hex), vedi post precedente
nota: chan_dongle deve essere installato e attivo

----------------------------------------------------------------------


Esempio di uno script per controllare se uno dei peers SIP va offline (trunk e interni) oppure se si inserisce un altro interno o trunk (hackers?), nel caso manda una mail di avviso ai due indirizzi emails specificati sotto:

#!/bin/bash
# conta periodicamente il numero dei peers SIP attivi
# e manda una mail se il numero cambia

PATH=/bin:/sbin:/usr/bin:/usr/sbin:/usr/local/bin:/usr/local/sbin
CURRENT=`/usr/sbin/asterisk -rx "sip show peers"|tail -n 1|awk '{ print $5 }'`
PASTFILE=/usr/local/bin/.devcount
PEERFILE=/usr/local/bin/.devcount_peers
EMAIL=maiamail@provider.com,altramail@gmail.com

gen_peerfile () {
echo "Number of SIP devices on `hostname` has changed. Was: $PAST. Now: $CURRENT." > $PEERFILE
echo "" >> $PEERFILE
/usr/sbin/asterisk -rx "sip show peers" >> $PEERFILE
}

. $PASTFILE

logger "$0 : $$ : SIP device count - Was: $PAST. Now: $CURRENT."

if [ $PAST -gt $CURRENT ] ; then
gen_peerfile
mail -s "[ALERT] `hostname`: SIP devices decreased. Was: $PAST. Now: $CURRENT." $EMAIL \
< $PEERFILE
fi

if [ $PAST -lt $CURRENT ] ; then
gen_peerfile
mail -s "[ALERT] `hostname`: SIP devices increased. Was: $PAST. Now: $CURRENT." $EMAIL \
< $PEERFILE
fi

echo "PAST=$CURRENT" > $PASTFILE
Il mio piccolo forum personale con tutte le mie guide: http://forum.49v.com
Sono consulente tecnico del Giudice per le indagini preliminari, valuto richieste di consulenza, in ambito Voip/Telefonia anche con grado di sicurezza militare.

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


pilovis
Utente
Messaggi: 387
Iscritto il: mercoledì 2 febbraio 2011, 1:04
Località: Torino

Aggiungere canale Google Voice sul centralino (FreeSwich + FreePBX + Asterisk)

Messaggio da pilovis » domenica 19 luglio 2015, 15:02

Per aggiungere un canale Google Voice in ingresso (sacrificando Skype OUT e' possibile averlo anche in uscita) al nostro centralino, ovviamente bisogna aver installato e configurato il canale Skype.

Ho cercato di commentare i punti principali per cui dovrebbe essere autoesplicativo, almeno per chi ha seguito fino ad ora le mie guide ;)

Nota bene:

la parte Skype OUT e Google OUT (parte in viola disabilitata nel file di configurazione, vedi commenti), sono incompatibili perche' non possono coesistere sullo stesso canale (porta 5050), per cui, almeno per la configurazione attuale del nostro centralino, se si abilita una bisogna disabilitare l'altra.
I due canali IN (Skype IN e Google IN) invece non hanno problemi e possono coesistere e ricevere chiamate su entrambi i canali, anche contemporaneamente.

Dato che questo forum e' molto primitivo e non permette di usare i colori o fare altre evidenziazioni sul testo, potete trovare il file di configurazione qui:

http://forum.html.it/forum/showthread.p ... st25322475
Il mio piccolo forum personale con tutte le mie guide: http://forum.49v.com
Sono consulente tecnico del Giudice per le indagini preliminari, valuto richieste di consulenza, in ambito Voip/Telefonia anche con grado di sicurezza militare.

pilovis
Utente
Messaggi: 387
Iscritto il: mercoledì 2 febbraio 2011, 1:04
Località: Torino

Sintetizzatore vocale per Asterisk "googlets.agi" ha smesso di funzionare da alcuni giorni

Messaggio da pilovis » venerdì 31 luglio 2015, 9:55

Il sintetizzatore vocale "Testo > Voce" per Asterisk "googlets.agi", ampiamente descritto nelle mie guide, che usa Google come motore di sintesi, ha smesso di funzionare da alcuni giorni.

Purtroppo non e' una cosa temporanea perche' ho scoperto che Google ha introdotto una modifica al sistema: adesso richiede un capcha da inserire per ogni richiesta prima di permettere l'accesso al motore di traduzione, in questo modo si accertano che chi lo usa sia una persona e non un programma o un plugin come e' googlets.agi per Asterisk.

Per fortuna lo sviluppatore di Googlets.agi ha gia' trovato una soluzione e ha aggiornato il codice, qui si puo' trovare la nuova versione: http://github.com/zaf/asterisk-googletts/tarball/master

Occorre scompattare il nuovo file.tar.gz, estrarre e copiare "googlets.agi" nella directory "/var/lib/asterisk/agi-bin" e poi dargli i giusti permessi con il comando:

sudo chown asterisk:asterisk /var/lib/asterisk/agi-bin/googlets.agi

Puo' essere che il vecchio agi funzioni ancora, ma solo perche' utilizza i files di traduzione gia' utilizzati e salvati nella directory /tmp, ma appena questi files vengono eliminati o si generano nuove traduzioni, ci si accorge che non funziona piu'.

NOTA BENE: questo agi, come l'altro dello stesso autore per il riconoscimento della voce e trascrizione in testo (speech-recog.agi), non hanno alcuna garanzia di funzionamento a lunga durata, Google puo' modificare o sospendere il servizo in qualsiasi momento, come d'altronde ha gia' fatto un paio di volte, per cui non usatelo su applicazioni di produzione per Clienti o su applicazioni Mission Critical.
Il mio piccolo forum personale con tutte le mie guide: http://forum.49v.com
Sono consulente tecnico del Giudice per le indagini preliminari, valuto richieste di consulenza, in ambito Voip/Telefonia anche con grado di sicurezza militare.

pilovis
Utente
Messaggi: 387
Iscritto il: mercoledì 2 febbraio 2011, 1:04
Località: Torino

Riconoscimento vocale per Asterisk, basato sul motore Google, non funziona piu'

Messaggio da pilovis » lunedì 28 settembre 2015, 20:20

Il riconoscimento vocale basato sul motore Google: "speech-recog.agi" ha di nuovo smesso di funzionare, cioe' meglio a dire, non riconosce piu' quello che viene detto al telefono, ad esempio se si pronuncia 590 lui riconosce "5 zero minuti e novanta, se si pronuncia 551 lui riconosce cinquemilazerocinquantuno, se si pronuncia Laura lui riconosce Laura A.
Non so se quelli di Google hanno inventato qualche nuovo trucchetto per evitare che il loro motore venga utilizzato al di fuori dei browsers e di Android, oppure se con l'ultima modifica che hanno fatto nei giorni scorsi, abbiano cappellato qualcosa.
Sta di fatto che questo sistema non e' piu' affidabile!

Per quello che riguarda l'altro motore di sintesi vocale, Text2Speech, basato sul motore di sintesi Google: "googletts.agi", per ora funziona, ma conoscendo Google e le sue continue modifiche, non ho idea per quanto tempo possa ancora funzionare. :evil:
Il mio piccolo forum personale con tutte le mie guide: http://forum.49v.com
Sono consulente tecnico del Giudice per le indagini preliminari, valuto richieste di consulenza, in ambito Voip/Telefonia anche con grado di sicurezza militare.

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


pilovis
Utente
Messaggi: 387
Iscritto il: mercoledì 2 febbraio 2011, 1:04
Località: Torino

Re: [How To] Installare centralino Voip Asterisk multifunzione

Messaggio da pilovis » domenica 22 novembre 2015, 10:01

Purtroppo ho due brutte notizie a riguardo del centralino Asterisk e di questa guida:

1) il canale Skype tramite FreeSwitch non funziona piu' (almeno a me)
2) la sistesi vocale tramite google ha nuovamente smesso di funzionare, lo stesso per il riconoscimento vocale.
La sola sintesi vocale in realta' funziona ancora, ma solo per i files audio gia' generati in precedenza e salvati nella directory /tmp, se cercate di generare nuovi files audio riceverete un errore, inoltre se cancellate il contenuto della directory /tmp (files .sln) perderete tutti i files audio fin qui generati.

Google e Skype stanno facendo di tutto per bloccare ogni accesso dei plugins esterni ai loro sistemi, all'inizio era tutto bello e tutto gratis, ora sta diventando tutto bloccato e tutto a pagamento!

Per ora gli unici canali free (SIP) restano Clouditalia (ex Eutelia) e Messagenet, vedremo chi sopravvivera' ...
Il mio piccolo forum personale con tutte le mie guide: http://forum.49v.com
Sono consulente tecnico del Giudice per le indagini preliminari, valuto richieste di consulenza, in ambito Voip/Telefonia anche con grado di sicurezza militare.

pilovis
Utente
Messaggi: 387
Iscritto il: mercoledì 2 febbraio 2011, 1:04
Località: Torino

sintetizzatore vocale e riconoscimento vocale per Asterisk - nuove versioni

Messaggio da pilovis » martedì 1 dicembre 2015, 14:45

Ultime notizie (buone):

Zaf ha rilasciato i pacchetti aggiornati per il sintetizzatore vocale e il riconoscimento vocale multilingua per Asterisk, ora finalmente funzionano di nuovo :)

potete trovare i due files .agi aggiornati qui:

http://www.lovisolo.com/asterisk/software/pacchetti/

zaf-asterisk-googletts-v0.6-47-g173baa0.zip
zaf-asterisk-speech-recog-v0.6-beta1-41-g709d029.zip

I due files .agi, una volta scompattati, vanno sostituiti ai vecchi presenti in /var/lib/asterisk/agi-bin
Il mio piccolo forum personale con tutte le mie guide: http://forum.49v.com
Sono consulente tecnico del Giudice per le indagini preliminari, valuto richieste di consulenza, in ambito Voip/Telefonia anche con grado di sicurezza militare.

pilovis
Utente
Messaggi: 387
Iscritto il: mercoledì 2 febbraio 2011, 1:04
Località: Torino

Re: [How To] Installare centralino Voip Asterisk multifunzione

Messaggio da pilovis » mercoledì 9 marzo 2016, 23:33

UP :)
Ultima modifica di pilovis il mercoledì 9 marzo 2016, 23:36, modificato 1 volta in totale.
Il mio piccolo forum personale con tutte le mie guide: http://forum.49v.com
Sono consulente tecnico del Giudice per le indagini preliminari, valuto richieste di consulenza, in ambito Voip/Telefonia anche con grado di sicurezza militare.

pilovis
Utente
Messaggi: 387
Iscritto il: mercoledì 2 febbraio 2011, 1:04
Località: Torino

Re: [How To] Installare centralino Voip Asterisk multifunzione

Messaggio da pilovis » mercoledì 9 marzo 2016, 23:34

Prossimamente una guida per un SMS server ultracompleto, compatibile e integrabile con Asterisk,
e Asterisk su Raspberry, sempre ultracompleto.

;)
Il mio piccolo forum personale con tutte le mie guide: http://forum.49v.com
Sono consulente tecnico del Giudice per le indagini preliminari, valuto richieste di consulenza, in ambito Voip/Telefonia anche con grado di sicurezza militare.

pilovis
Utente
Messaggi: 387
Iscritto il: mercoledì 2 febbraio 2011, 1:04
Località: Torino

Collegare piu' dongles ad Asterisk con chan_dongle

Messaggio da pilovis » venerdì 22 aprile 2016, 14:28

Per collegare piu' chiavini GSM al centralino Asterisk+FreePBX occorre modificare il file /etc/asterisk/dongle.conf nella parte [donglex] come segue:


[dongle0]
imei=352835435805479 ; imei chiavino 1
imsi=222337283439847 ; imsi chiavino 1


[dongle1]
imei=358109526849104 ; imei chiavino 2
imsi=222992101239190; imsi chiavino 2

[dongle2]
imei=358109024345104 ; imei chiavino 3
imsi=222992456469190; imsi chiavino 3

Questo e' l'unico metodo affidabile :)
Il mio piccolo forum personale con tutte le mie guide: http://forum.49v.com
Sono consulente tecnico del Giudice per le indagini preliminari, valuto richieste di consulenza, in ambito Voip/Telefonia anche con grado di sicurezza militare.

pilovis
Utente
Messaggi: 387
Iscritto il: mercoledì 2 febbraio 2011, 1:04
Località: Torino

Gestire un GNR (arco di numerazioni) Voip CLOUDITALIA sul centralino FREEPBX

Messaggio da pilovis » martedì 10 maggio 2016, 16:30

1) creare come al solito il Trunk Clouditalia (come se fosse un numero singolo), utilizzando il numero radice del GNR (il primo della lista) come user, cambiando pero' nell'area "*PEER Details*" il campo "context" che deve essere:

context=from-gnr

ESEMPIO (numero radice 011934527660)

PEER Details:type=friend
srvlookup=yes
secret=assw0rd
realm=voip.eutelia.it
qualify=yes
nat=yes
insecure=port,invite
host=voip.eutelia.it
fromuser=01119345660
fromdomain=voip.eutelia.it
defaultuser=011934527660
context=from-gnr
canreinvite=yes

Register String:
011934527660:assw0rd@voip.eutelia.it/011934527660


2) editare il file "/etc/asterisk/extensions_custom.conf"

nano /etc/asterisk/extensions_custom.conf

inserendo alla fine del file le seguenti righe:

[from-gnr]
exten => _X!,1,Noop(recupera il numero chiamato DID recuperandolo dall'header SIP, poi toglie lo zero davanti al numero entrante dal GNR per evitare un loop nel caso il DID chiamato sia il numero radice)
exten => _X!,n,Set(RDID=${SIP_HEADER(TO)})
exten => _X!,n,Set(RDID=${CUT(RDID,:,2)})
exten => _X!,n,Set(RDID=${CUT(RDID,@,1)})
exten => _X!,n,Set(RDID=${RDID:1})
exten => _X!,n,Goto(from-trunk,${RDID},1)


3) creare una regola di inbound delle chiamate (rotta di ingresso) per ogni singolo numero del GNR (incluso il numero radice) facendo pero' attenzione a togliere lo zero nel campo "DID Number"

Esempio: se un numero del GNR e' 01119345662 nel "DID Number" mettere 1119345662.


Nota: molti gestori voip offrono un servizio GNR quindi con un arco di 10-100-1000 numeri (o in gergo 1, 2, 3 cifre), purtroppo alcuni come Clouditalia o MClink, lo fanno utilizzare come un semplice numero voip singolo, ovvero il DID della chiamata in ingresso e' sempre e solo il numero radice, per cui risulta difficile discriminare quale numero dell'arco di numerazione sia stato effettivamente chiamato, l'unico punto in cui appare questo numero e' l'header SIP che viene trasmesso nel momento in cui si instaura la comunicazione tra Clouditalia (che fornisce il numero) e il nostro centralino (al quale arriva la chiamata).

Questa procedura estrae il numero del GNR che viene chiamato recuperandolo dall'header SIP (esempio sip:01119345662@voip.eutelia.it), riscrivendo poi il DID della chiamata con questo numero, inoltre toglie lo zero iniziale dal numero (dopo averlo estratto) per evitare un loop infinito nel caso che il numero chiamato sia quello radice (poi ve lo spiego meglio ).
In uscita purtroppo, a meno di non avere un contratto specifico di selezione passante, le chiamate usciranno sempre dal numero capofila (numero radice).
Il mio piccolo forum personale con tutte le mie guide: http://forum.49v.com
Sono consulente tecnico del Giudice per le indagini preliminari, valuto richieste di consulenza, in ambito Voip/Telefonia anche con grado di sicurezza militare.

pilovis
Utente
Messaggi: 387
Iscritto il: mercoledì 2 febbraio 2011, 1:04
Località: Torino

rimuovere il + davanti ad un numero chiamante (CLI) in ingresso e sostituirlo con 00

Messaggio da pilovis » domenica 15 maggio 2016, 6:08

exten => s,n ExecIf($["${CALLERID(num):0:1}" = "+"],Set(CALLERID(num)="00${CALLERID(num):1}")

nota: Il Caller ID della chiamata passa da +39345673455 a 0039345673455, questo e' utile ad esempio per poter richiamare in automatico (FreePBX non accetta il + quando si chiama) o laddove il "+" davanti al numero genera problemi.
Se non c'e' il + il Caller ID non subisce modifiche.
Il mio piccolo forum personale con tutte le mie guide: http://forum.49v.com
Sono consulente tecnico del Giudice per le indagini preliminari, valuto richieste di consulenza, in ambito Voip/Telefonia anche con grado di sicurezza militare.

pilovis
Utente
Messaggi: 387
Iscritto il: mercoledì 2 febbraio 2011, 1:04
Località: Torino

FreePBX + Skype torna a funzionare

Messaggio da pilovis » domenica 15 maggio 2016, 6:09

Dopo quasi un anno in cui avevo abbandonato il progetto Asterisk/FreePBX + Skype (il canale skype in/out per FreePBX) ho ripreso in mano la mia guida e dopo un paio di tests ho verificato che il canale e' tornato a funzionare.
Non ho idea se il blocco del funzionamento del canale Skype sul mio centralino fosse dovuto a problemi miei o a qualcosa di esterno, magari dipendeva da Skype, in ogni caso ora funziona di nuovo :)

Ho solo fatto una piccola correzione alla guida, per cui ora la versione aggiornata, assieme a tutte le mie altre guide, la potete trovare nel mio solito repository personale: http://www.lovisolo.com/asterisk/

Buon divertimento!
Il mio piccolo forum personale con tutte le mie guide: http://forum.49v.com
Sono consulente tecnico del Giudice per le indagini preliminari, valuto richieste di consulenza, in ambito Voip/Telefonia anche con grado di sicurezza militare.

pilovis
Utente
Messaggi: 387
Iscritto il: mercoledì 2 febbraio 2011, 1:04
Località: Torino

Affidabilita' Dongle per chiamate tramite rete GSM (chan_dongle)

Messaggio da pilovis » domenica 17 luglio 2016, 7:49

Ecco una soluzione che forse rende affidabile l'uso del canale chan_dongle per l'utilizzo con Asterisk (1.6.24 nel nostro caso) di un chiavino GSM modello Huawey E169.

Il grosso problema di inaffidabilita' del canale chan_dongle e' nel riconoscimento e nella gestione dei toni DTMF, in quanto, non infrequentemente, tende a piantarsi quando viene inviato un tono DTMF sul canale.
Praticamente, una delle due parti in conversazione sente solo piu' un fischio continuo e la chiamata si blocca irrimediabilmente.
Il problema purtroppo persiste anche se vengono disattivati i toni DTMF dalla configurazione di chan_dongle.
A peggiorare le cose, con alcune voci femminili o con alcuni toni acuti, capita che il sistema crede di avere ricevuto un tono DTMF (che nient'altro e' che una nota di frequenza audio) e si pianta con maledetto il fischio.
Gli sviluppatori di chan_dongle sono spariti e non c'e' piu' possibilita' di avere delle fix su questo problema

Pero' credo di avere trovato un soluzione tampone (forse ...), occorre modificare i parametri DTMF nel file di configurazione di chan_dongle per fare in modo che i toni vengano risconosciuti solo se hanno una durata temporale molto lunga (cosa che non accade mai)

Ecco come dovete modificare la configurazione nel file /etc/asterisk/dongle.conf:

mindtmfgap=450 ; minimal interval from end of previews DTMF from begining of next in ms
mindtmfduration=800 ; minimal DTMF tone duration in ms
mindtmfinterval=2000 ; minimal interval between ends of DTMF of same digits in ms
dtmf=off

Sto testando questa soluzione da circa un mese e al momento non ho piu' avuto il problema del fischio che precedentemente accadeva 1 chiamata su 5.

Fatemi sapere se anche a voi la cosa funziona.
Il mio piccolo forum personale con tutte le mie guide: http://forum.49v.com
Sono consulente tecnico del Giudice per le indagini preliminari, valuto richieste di consulenza, in ambito Voip/Telefonia anche con grado di sicurezza militare.

pilovis
Utente
Messaggi: 387
Iscritto il: mercoledì 2 febbraio 2011, 1:04
Località: Torino

Asterisk 11 e FreePBX 12 su Ubuntu server 14.04 64 bits

Messaggio da pilovis » venerdì 26 agosto 2016, 11:47

Ho appena terminato una nuova guida per installare Asterisk 11 e FreePBX 12 su Ubuntu server 14.04 64 bits, cosi' si puo' utilizzare una versione recente e LTS di Asterisk su un server anch'esso recente (e stabile) e LTS

A giorni la metto online nel mio solito repository personale: http://www.lovisolo.com/asterisk
Il mio piccolo forum personale con tutte le mie guide: http://forum.49v.com
Sono consulente tecnico del Giudice per le indagini preliminari, valuto richieste di consulenza, in ambito Voip/Telefonia anche con grado di sicurezza militare.

pilovis
Utente
Messaggi: 387
Iscritto il: mercoledì 2 febbraio 2011, 1:04
Località: Torino

Ubuntu 10.04 32 bit e Asterisk 1.6.24/FreePBX 2.8 (aggiornamento repository)

Messaggio da pilovis » venerdì 26 agosto 2016, 13:50

Per chi vuole continuare ad utilizzare Ubuntu 10.04 32 bit e Asterisk 1.6.24 seguendo la mia guida originale (e' quella che uso sempre io e che consiglio dato che e' una roccia ), ecco una modifica importante da fare.
Per chi invece vuole utilizzare una versione piu' recente, deve fare riferimento alla mia nuova guida per Asterisk 11 e FreePBX 12 con Ubuntu server 14.04 64 bit.

Siccome Ubuntu 10.04 non e' piu' supportato, hanno trasferito i repository di apt-get sul server old-releases, per cui occorre modificare il file /etc/apt/sources.list come segue:

# deb cdrom:[Ubuntu 10.04.4 LTS _Lucid Lynx_ - Release i386 (20120214.2)]/ lucid main restricted
# See http://help.ubuntu.com/community/UpgradeNotes for how to upgrade to
# newer versions of the distribution.

deb http://old-releases.ubuntu.com/ubuntu/ lucid main restricted
deb-src http://old-releases.ubuntu.com/ubuntu/ lucid main restricted

## Major bug fix updates produced after the final release of the
## distribution.
deb http://old-releases.ubuntu.com/ubuntu/ lucid-updates main restricted
deb-src http://old-releases.ubuntu.com/ubuntu/ lucid-updates main restricted

## N.B. software from this repository is ENTIRELY UNSUPPORTED by the Ubuntu
## team. Also, please note that software in universe WILL NOT receive any
## review or updates from the Ubuntu security team.
deb http://old-releases.ubuntu.com/ubuntu/ lucid universe
deb-src http://old-releases.ubuntu.com/ubuntu/ lucid universe
deb http://old-releases.ubuntu.com/ubuntu/ lucid-updates universe
deb-src http://old-releases.ubuntu.com/ubuntu/ lucid-updates universe

## N.B. software from this repository is ENTIRELY UNSUPPORTED by the Ubuntu
## team, and may not be under a free licence. Please satisfy yourself as to
## your rights to use the software. Also, please note that software in
## multiverse WILL NOT receive any review or updates from the Ubuntu
## security team.
deb http://old-releases.ubuntu.com/ubuntu/ lucid multiverse
deb-src http://old-releases.ubuntu.com/ubuntu/ lucid multiverse
deb http://old-releases.ubuntu.com/ubuntu/ lucid-updates multiverse
deb-src http://old-releases.ubuntu.com/ubuntu/ lucid-updates multiverse

## Uncomment the following two lines to add software from the 'backports'
## repository.
## N.B. software from this repository may not have been tested as
## extensively as that contained in the main release, although it includes
## newer versions of some applications which may provide useful features.
## Also, please note that software in backports WILL NOT receive any review
## or updates from the Ubuntu security team.
deb http://old-releases.ubuntu.com/ubuntu/ lucid-backports main restricted universe multiverse
# deb-src http://old-releases.ubuntu.com/ubuntu/ lucid-backports main restricted universe multiverse

## Uncomment the following two lines to add software from Canonical's
## 'partner' repository.
## This software is not part of Ubuntu, but is offered by Canonical and the
## respective vendors as a service to Ubuntu users.
deb http://old-releases.ubuntu.com/ubuntu lucid partner
# deb-src http://old-releases.ubuntu.com/ubuntu lucid partner

deb http://old-releases.ubuntu.com/ubuntu lucid-security main restricted
deb-src http://old-releases.ubuntu.com/ubuntu lucid-security main restricted
deb http://old-releases.ubuntu.com/ubuntu lucid-security universe
deb-src http://old-releases.ubuntu.com/ubuntu lucid-security universe
deb http://old-releases.ubuntu.com/ubuntu lucid-security multiverse
deb-src http://old-releases.ubuntu.com/ubuntu lucid-security multiverse
Il mio piccolo forum personale con tutte le mie guide: http://forum.49v.com
Sono consulente tecnico del Giudice per le indagini preliminari, valuto richieste di consulenza, in ambito Voip/Telefonia anche con grado di sicurezza militare.

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Rispondi